Come raggiungerci

December 11, 2012 in Home

 

In auto:
Autostrada A1 uscita Valdichiana; proseguire in direzione Perugia e uscire per Cortona. Raggiunta la città seguire le indicazioni per il Santuario S.Margherita.

In treno:
sulla linea Firenze-Roma arrivare alla stazione di Camucia; proseguire con autobus o servizio taxi fino al Santuario S.Margherita.

Distanze dai principali centri di interesse spirituale e artistico:

Firenze 120 Km 1h 10′
Perugia 48 Km 35′
Assisi 70 Km 45′
Arezzo 30 Km 30′
Siena 73 Km 1h
Roma 205 Km 2h 15′
La Verna 75 Km 1h 15′

 

 

Accoglienza

December 11, 2012 in Home

La Casa Francescana d’Accoglienza Santa Margherita

Finalità
La Casa Francescana d’Accoglienza S. Margherita, adiacente al Santuario, è stata pensata e voluta nello spirito cristiano e francescano, proprio per offrire ospitalità, non solo ai pellegrini durante l’anno giubilare del 2000, ma anche per accogliere chiunque desideri sostare presso il Santuario, per conoscere la spiritualità francescana, la vita e il messaggio di S. Margherita e ritemprare lo spirito e il corpo, lontano dal chiasso, attraverso una più intensa esperienza interiore.

Le accoglienti strutture 

La Casa Francescana d’Accoglienza S. Margherita gode, per il momento, delle seguenti strutture: 17 camere a uno, a due e a tre letti. Ogni camera è dotata di bagno interno. C’è un bagno per disabili, l’ascensore, una grande cucina completamente attrezzata e un ampio refettorio del ’600. I frati e le suore sono disponibili per eventuali colloqui.

 

Per informazioni e prenotazioni:

 

Casa Francescana d’Accoglienza S. Margherita
Piazzale S. Margherita, 1 – 52044 CORTONA (Ar)
Tel. 0575/605064 – 334/9185689
Fax 0575/606519
E-mail: 
info@conventocortona.it

Contatti

December 11, 2012 in Home

 

Basilica Santuario di S. Margherita,Piazzale S. Margherita, 1 – 52044 CORTONA (Ar)

Tel. 0575-603116 – 0575-631113 – 0575-605069 Fax 0575-603116
Email: ofmcortona@gmail.com

Chi siamo

December 11, 2012 in Home

Il Santuario francescano di S. Margherita da Cortona è un luogo in cui Dio si è manifestato per mezzo della sua serva Margherita, è quindi un luogo dello spirito, un luogo che gode di una gratia loci speciale che si riversa su ogni pellegrino o devoto che con fede viene a visitarlo. Per questo la Basilica-Santuario di S. Margherita, in occasione del Grande Giubileo del 2000, è stata designata espressamente come chiesa giubilare con la possibilità di poter lucrare l’Indulgenza plenaria.

In questo Santuario si conservano due tesori preziosissimi: il corpo incorrotto di S. Margherita e il Crocifisso ligneo del 1200, che tante volte parlò alla Santa.

 

Margherita è una Terziaria francescana ed è stata definita da Gesù stesso “Terza luce nell’Ordine Francescano: Francesco è la prima luce nell’Ordine dei Minori, Chiara la seconda luce nell’Ordine delle Monache, e tu la terza luce nell’Ordine dei penitenti” (S.Margherita, 2003 X,9). Margherita è la penitente per antonomàsia, perché dopo una giovinezza di peccato e di scandalo, si è convertita, ha fatto penitenza, ha compiuto opere di carità e si è fatta Santa. Per questo, Gesù stesso – dopo averle concesso l’esperienza mistica, ma reale, della Passione, le disse:“Io ti ho fatto specchio per i peccatori, anche se ostinati, perché per mezzo tuo conoscano quanto volentieri io concedo loro la mia misericordia perché si salvino”(S.Margherita, 2003 V,4).